via Errico Giachino 30, Torino

Piemonte, Italy

Hosted by Associazione Tesso from Group avatarRestarters Torino

Party impact

...

participants

...

restarters

...

waste prevented

...

CO2 emission prevented

...

devices fixed

...

devices repairable

...

devices dead


equivalent to...

Volunteers at a Restart Party fixing devices, cropped on hands

Description

Il “movimento della riparazione comunitaria” è arrivato in Borgata Tesso a Torino. In contrapposizione alla cultura consumista usa e getta, Associazione TeSSo e L’Architetto Contemporaneo organizzano il 1° RESTART PARTY domenica 23 febbraio 2014 dalle ore 16:00 alle ore 19:00 in via Errico Giachino 30 a Torino. Alcuni volontari con competenze tecniche aiuteranno e insegneranno ai partecipanti ad aggiustare i propri dispositivi e piccoli elettrodomestici rotti per evitare di farli diventare rifiuti, oltre a riadattare eventuali vecchi computer di casa funzionanti ma inutilizzati, con un sistema operativo gratuito adatto ai più piccini.

L’iniziativa è totalmente gratuita e aperta a tutti.

L’evento si ispira ai Restart Party di Londra, eventi itineranti di 3 ore organizzati in spazi comunitari della città, in cui volontari con competenze tecniche aiutano i londinesi a riparare e fare manutenzione a prodotti di elettronica di consumo. The Restart Project (www.therestartproject.org), un’organizzazione no-profit che ha sede nei quartieri di Camden e Brixton di Londra, ha organizzato più di 40 di questi eventi in pub, gallerie d’arte, biblioteche e spazi pubblici in poco più di un anno di attività, diffondendo entusiasmo per l’approccio collaborativo e comunitario alla riparazione sia nel Regno Unito, sia a livello internazionale.

“Sono molto entusiasta delle potenzialità di costruire una comunità globale di riparatori attraverso i Restart Party, per diffondere un uso più sostenibile dei gadget elettronici” dice Tony Roberts, uno degli amministratori di The Restart Project, in passato fondatore dell’ong Computer Aid. “The Restart Project è una risposta convincente a una serie di questioni collegate tra loro: l’ambiente, un utilizzo meno dispendioso ed energivoro delle risorse e un crescente desiderio di resistere a un consumismo sfrenato.” 

The Restart Project sta moltiplicando i suoi eventi e aiutando altri gruppi a replicarli altrove, incoraggiando organizzazioni e associazioni esistenti ad aderire ad un sistema in espansione, creando altri Restart Party. I fondatori, Janet Gunter e Ugo Vallauri, hanno una visione chiara per rendere il progetto sostenibile e farlo crescere in modi diversi dalle ong tradizionali. I loro piani futuri comprendono la crescita di una rete per promuovere la riparazione di prodotti elettronici, che sostenga lo sviluppo futuro della loro organizzazione.

INFO: 333/5427200 – [email protected] | 392/4875619 – [email protected]

Location

Get directions on Google Maps

via Errico Giachino 30, Torino

About the group

Group avatar

Restarters Torino

https://www.facebook.com/restarterstorino

WEEE Open , gli Artigian(ell)i Digitali Soluzioni Informetiche ed Officina Informatica Libera promuovono eventi torinesi della rete internazionale di The Restart Project .

Media partner: OfficineBrand

Group Stats

...

participants

...

hours volunteered

...

parties thrown

...

waste prevented

...

CO2 emission prevented